top of page

Risvegliare la macchina biologica

“La macchina più sofisticata su questo pianeta è il corpo umano. Ma non hai letto il manuale di istruzioni. Iniziamo ad esplorare.”—Sadhguru


Sarebbe possibile ridisegnare i diversi aspetti della nostra vita partendo dalla nostra realtà neurologica e corporea, invece che dalle idee astratte elaborate dalla mente?


"Non c'è niente da imparare lo sai già fare."

Ritornare a Pensare col corpo, significa Essere corpo. I diversi aspetti della propria vita potrebbero essere ripensati «da una prospettiva corporea», cioè da una prospettiva che sostenga, anziché penalizzare ciò che siamo.


Gran parte delle difficoltà che incontriamo nel vivere nascono dal fatto che è il nostro essere ad adattarsi alla vita che facciamo, e non il contrario. Dunque si dis-equilibria perdendo il suo asse centrale rappresentato dalla nostra colonna portante la colonna vertebrale e i suoi annessi.

Il motivo di ciò è che, a progettare questo disequilibrio, non è stato il nostro corpo ma il nostro pensiero logico che, è cosciente soltanto di una frazione infinitesimale delle informazioni di cui dispone il sistema nervoso che l’ha generata.


Tuttavia la sempre maggior diffusione delle pratiche corporee basate sulla percezione del corpo dall’interno sta rivelando scenari differenti e inaspettati in tutti i campi.


Ti invito a esplorare la pagina del mio sito nella sezione servizi: movimentobiologicosensato

Comentários


bottom of page